Brucia tutti i ponti con il tuo passato

Share This Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Ciao ragazzi, qui Walter di nuovo.

Oggi vi voglio parlare del fatto di bruciare i ponti dietro di voi.

Esattamente, bruciare i punti dietro di voi, perché?
Perché se avete bruciato i ponti dietro di voi, avrete solo un’opzione, quella di andare avanti. Se non lo facciamo, invece, se noi ci teniamo ancora i ponti collegati col passato, molto probabilmente noi ritorneremo passato, perché è familiare, perché lo conosciamo.

È vero, quello è doloroso ma almeno è un dolore che conosciamo.
È meglio un dolore che conosciamo che un dolore che non conosciamo, giusto? E quindi tenderemo a tornare indietro.

Se invece bruciamo i ponti col passato non ci lasciamo la possibilita di fare delle scelte, di tornare a fare scelte del passato, bruciamo tutti i ponti… sei costretto a andare avanti.

C’è solo una strada, quella di andare avanti. Se brucio il ponte dietro, non c’è niente da fare, non c’è destra, non c’è sinistra, c’è solo da andare avanti.

E quindi andremo avanti, e quindi scopriremo nuove cose in noi, lasceremo che la vita ci faccia scoprire nuove cose, e permetteremo anche alla vita di farci dei doni, di regalarci qualcosa.

Quindi la cosa importante è bruciare i ponti col passato, cosa vuol dire quando dico “bruciare i ponti col passato”? Se voi prendete e fate una decisione, prendete quella decisione e fate in modo che potete solo continuare in quella strada.

Ora uno dice, “beh, non so se quella decisione è quella giusta o quella non giusta” Beh, nel momento stesso in cui la prendete io sono sicuro che voi sapete, lo sentite dentro che è quello che volete fare.

Un nuovo lavoro, interrompere un rapporto perché avete visto e rivisto e stravisto che non funziona; non è che perché me l’ha detto Walter lo interrompo, no, dovete controllare, dovete mettercela tutta.

Quindi una volta che capite qual è la vostra strada, bruciate tutti i ponti col passato, in modo tale che voi non potete più tornare indietro, dovete solo andare avanti.

Ok? credete in voi e una volta che prendete una decisione fate in modo che la vostra direzione, la macchina, può solo andare avanti e non può più tornare indietro.

More To Explore

Cosa mi hanno regalato i due ictus

Spesso le persone mi fermano, mi fanno domande sulla mia vita e sulle esperienze che ho avuto, una in particolare: quella degli ictus. Mi dicono

Perché mi sono ritirato dalla tv

Ciao ragazzi, qui Walter di nuovo. Molte persone mi fermano per strada oppure mi mandano dei messaggi e mi chiedono “Walter, perché ti sei ritirato